Se stai imparando il francese, attraverso una scuola di lingua francese, o in altro modo, una parte molto importante della comprensione della lingua è avere una conoscenza pratica degli accenti e di come vengono utilizzati. Ci sono cinque accenti nell’alfabeto francese, e funzionano come una guida per come le parole devono essere pronunciate. Sono simboli visivi facilmente riconoscibili utilizzati in francese scritto e dattiloscritto che indicano come le lettere devono essere suonate. Quindi diamo un’occhiata a ciascuno degli accenti e vediamo cosa fa ciascuno.

L’accento Aigu (L’accent aigu)

L’accento aigu è posto sopra la vocale e e cambia il suono in ay. L’aigu punta verso l’alto e verso destra. È molto comunemente usato, e un esempio del suo uso sarebbe in médecin (may-deh-sehn, che significa dottore). Viene anche alla fine delle parole, ad esempio in marché, che significa mercato. L’accento aigua viene utilizzato solo sulla lettera e.

2. L’accento Grave (L’accent grave)

L’accento grave è posto anche sopra la e, ma può essere utilizzato anche su altre vocali. Cambia solo il suono sopra la e, tuttavia. Questo accento punta verso l’alto verso sinistra, quindi è come l’opposto dell’aigu. Produce un suono ehh come quello in set o get. Un esempio dell’uso della tomba accentata e può essere trovato in très (treh, che significa molto).

3. La Cedilla (La Cédille)

La cedilla è una piccola coda sotto la lettera c nelle parole francesi, e la sua funzione è quella di dare alla lettera un suono S. Garçon, la parola francese per ragazzo, ha una cedilla.

4. Il circonflesso (Le Circonflexe)

Il circonflesso è un piccolo cappello appuntito che può sedersi sopra una qualsiasi delle vocali a, e, i, o e u. Assomiglia a questo ^. Ha tre funzioni. In primo luogo, secondo alcune regole della lingua francese, può cambiare la pronuncia delle vocali a, e e o ma mai di e e i.

In secondo luogo, è usato per mostrare dove un’altra lettera esisteva una volta nella parola latina da cui deriva la parola francese. Ad esempio, forêt (for-ay, che significa foresta dal latino forestis).

In terzo luogo, il circonflesso è usato per distinguere una parola da un’altra che è scritta allo stesso modo ma pronunciata in modo diverso. Un esempio potrebbe essere sur, che significa su versus sûr, che significa sicuro. Tuttavia, in alcune parole il circonflex non ha alcuna funzione nota.

Il Trema (Le tréma)

Il quinto accento usato in francese è noto come trema. È molto simile all’umlaut tedesco ed è formato da due punti che sono posti sopra la seconda di due vocali consecutive. È per mostrare che le vocali sono suonate separatamente, ad esempio, è usato in coïncidence (ko-ehn-see-dahns, che in inglese significa coincidenza).

Gli accenti francesi devono essere studiati per familiarizzare con loro, ma la conoscenza di quando vengono utilizzati e di cosa significano ti aiuterà a parlare francese come fanno i madrelingua francesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *