È del tutto possibile che tu faccia parte della maggior parte delle persone che non sanno come funziona un macello o come gli animali finiscono in questi luoghi; questo perché l’industria della carne cerca molto duramente di nascondere le sue procedure di routine. Nessuna scuola porterebbe i bambini in gita in uno di questi luoghi disumani.

Per convincere i consumatori ad acquistare i loro prodotti, l’industria della carne deve tenere nascosti ai nostri occhi e alle nostre orecchie gli orrori che milioni di animali affrontano ogni giorno.

Abbiamo elencato di seguito alcune delle procedure più comuni dei macelli, perché essere informati è una scelta di tutti i consumatori compassionevoli e responsabili. Se sei un amante degli animali, troverai sicuramente queste informazioni necessarie (e oltraggiose).

1. Digiuno forzato

Smettono di nutrire gli animali fino a 24 ore prima di essere inviati al macello quindi non ci sono tracce di cibo nel loro apparato digerente che impediscono la lavorazione della carne.

2. Trasporto disumano

Gli animali vengono inviati al macello stipati in camion che possono percorrere lunghe distanze mentre sono banditi da cibo e acqua. Per alcuni animali, questa sarà la prima e l’ultima volta che vedono il sole perché hanno vissuto tutta la loro vita all’interno di fattorie illuminate artificialmente.

Per gli uccelli come polli e galline, il viaggio al macello è di solito fatto di notte, perché questi animali sviluppano meno attività quando non c’è luce.

3. Aspettando la fine

Gli animali devono aspettare il loro turno al macello. L’attesa può durare uno o due giorni. Alcuni animali, come maiali e mucche, testimoniano come i loro coetanei vengono mandati a morte e soffrono terribilmente sapendo che saranno i prossimi.

4. Elettrocuzione

Prima di morire, vengono utilizzati diversi tipi di meccanismi per mettere fuori combattimento gli animali prima di essere macellati. I maiali sono lasciati incoscienti; sono fulminati con un apparato applicato alle loro tempie. Galline e polli sono costretti a passare sottosopra dall’acqua elettrificata. E le mucche hanno i loro teschi forati con una pistola speciale, che introduce un proiettile retrattile nel loro cervello.

5. Morte crudele

La decapitazione si verifica quando gli animali sono appesi a testa in giù. Appeso a testa in giù permette loro di sanguinare più velocemente, il che significa che è più commercialmente vantaggioso per la successiva lavorazione della carne.

I macelli “elaborano” molti animali al giorno, quindi il suo funzionamento è simile a una catena di montaggio. Mucche e maiali, animali di grande peso, vengono sollevati dal pavimento dalle zampe posteriori, causando loro lacrime e rotture. Dopo di ciò, vengono massacrati dagli assassini, i loro corpi tremanti possono essere estesi per infiniti minuti.

Polli e galline sono appesi a testa in giù su nastri trasportatori. Sono macellati meccanicamente dalle macchine. Nei macelli di pollame, quasi tutto è automatizzato. Possono uccidere più di 50.000 animali in una sola settimana.

Per evitare di contribuire all’orrore quotidiano che milioni di animali poveri all’interno dei macelli affrontano, puoi sostituire carne, latticini e uova nella tua dieta. Milioni di persone compassionevoli in tutto il mondo lo stanno già facendo. A LoveVeg.com puoi trovare ottimi consigli e cibo delizioso e sano senza la crudeltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *