Che cosa è pinning dell’anca?

Un pinning dell’anca è un tipo di intervento chirurgico per riparare un’anca rotta (fratturata). Un altro nome per il pinning dell’anca è la riparazione della frattura e la fissazione interna. Il pinning dell’anca utilizza perni, viti o piastre per aiutare a tenere insieme le ossa rotte in modo che possano guarire correttamente.

Il femore (femore) si incontra con il bacino all’articolazione dell’anca. Questo giunto è chiamato giunto a sfera. La presa è una struttura a forma di coppa sul bacino chiamata acetabolo. La palla, o testa, è l’estremità superiore arrotondata del femore. Cuscini di tessuto flessibile duro (cartilagine) proteggono l’interno dell’acetabolo e la superficie della testa. Una capsula piena di liquido circonda l’articolazione. Un collo collega la testa del femore al suo lungo albero. Nella parte superiore dell’albero, poco prima del collo, è un urto chiamato il trocantere maggiore. Un urto più piccolo, chiamato il trocantere minore, sporge dalla parte inferiore della zona in cui l’albero e il collo si incontrano.

Una frattura dell’anca è una rottura nella parte superiore del femore. Può includere la parte superiore dell’albero, il collo o la testa.

Durante il pinning dell’anca, il chirurgo eseguirà un taglio (incisione) nella pelle per raggiungere l’osso rotto e rimettere i pezzi in posizione. Una volta che il chirurgo ha messo i pezzi di nuovo nel posto giusto, lui o lei utilizzerà perni o viti per tenerli insieme. Il chirurgo potrebbe anche utilizzare una piastra metallica per aiutare a rafforzare l’area rotta.

Perché potrei aver bisogno di un pinning dell’anca?

Potrebbe essere necessario un pinning dell’anca se hai avuto un’anca rotta. Le fratture dell’anca spesso devono essere riparate con un intervento chirurgico. A seconda del tipo e della complessità della tua pausa, così come della tua salute, potresti aver bisogno di una sostituzione dell’anca o di un pinning dell’anca.

In generale, se hai una rottura che coinvolge la testa e il collo del femore (fratture intracapsulari), sei probabilmente un buon candidato per la sostituzione dell’anca o il pinning. Sulla base della natura della rottura e di quanto l’osso si è spostato fuori luogo, l’afflusso di sangue alla testa del femore può essere danneggiato. Questo può portare alla morte dell’osso in quella zona. Il termine per questo è necrosi avascolare. È più comune negli adulti più anziani. Una sostituzione dell’anca può prevenire problemi come l’artrite che può accadere a causa della necrosi avascolare.

Il pinning dell’anca è una scelta del trattamento in giovani adulti e bambini. È anche un bene per le fratture dell’anca che si verificano tra il trocantere maggiore e minore (fratture intertrocanteriche). Altri tipi di impianti sono più tipici per le pause che sono più in basso nella gamba (fratture subtrocanteriche).

Le fratture dell’anca si verificano spesso a causa di cadute o di qualche altra forma di colpo all’anca. I problemi di salute che aumentano il rischio di cadute includono:

  • Demenza

  • Problemi visivi

  • Vertigini

Condizioni come l’osteoporosi, il cancro e le lesioni da stress ripetitivo possono anche indebolire le ossa. Questo può aumentare il rischio di frattura dell’anca.

Quali sono i rischi di pinning dell’anca?

L’obiettivo del pinning dell’anca è quello di rimettere le ossa in posizione in modo che possano guarire nel modo giusto. Ridurrà anche il tuo dolore e ti aiuterà ad alzarti e muoverti di nuovo. Come con qualsiasi intervento chirurgico, a volte possono verificarsi complicazioni. Questi possono includere:

  • Infezione

  • il Sanguinamento

  • coaguli di Sangue

  • Lesioni ai nervi circostanti

  • Improprio o incompleto guarigione del femore

  • Zoppicando a causa di cambiamenti nella lunghezza delle gambe

  • l’Artrite

C’è anche il rischio che la procedura potrebbe non sbarazzarsi del vostro dolore. O potrebbe causare nuovo dolore. Il proprio rischio di complicanze può variare in base alla tua età e ad altri problemi di salute. Chiedete al vostro fornitore di assistenza sanitaria circa i rischi che la maggior parte si applicano a voi.

Come mi preparo per un pinning dell’anca?

Il tuo team medico può dirti come prepararti per l’intervento. Prima dell’intervento, è importante dare una storia di tutti i tuoi problemi di salute. Lasciate che il vostro fornitore di assistenza sanitaria sapere se avete qualsiasi medicina allergie. Anche lui o lei sapere se si dispone di un problema più recente, come una febbre improvvisa. Informi lui o lei se è incinta o pensa di esserlo.

Discuta di qualsiasi medicinale che sta assumendo. Che include over-the-counter farmaci e integratori. Chiedere se è necessario interrompere l’assunzione di uno di questi prima dell’intervento.

In alcuni casi, il medico potrebbe desiderare più test prima dell’intervento. Questi potrebbero includere:

  • i raggi X, tac o una risonanza magnetica di studio, a guardare le ossa dell’anca e per i segni di lesioni ai tessuti vicini

  • la radiografia del Torace ed elettrocardiogramma, per assicurarsi che il vostro cuore e polmoni sono normale

  • esami del Sangue, per verificare quanto hai di bled e a guardare la chimica del vostro corpo

  • Esame delle urine, per cercare segni di infezione e per ridurre il rischio di infezioni dopo l’intervento chirurgico

È probabile che sia necessario evitare di mangiare e bere fino a dopo il vostro intervento è fatto.

Cosa succede durante un pinning dell’anca?

I dettagli del tuo intervento di pinning dell’anca dipenderanno dalla natura della lesione e dal modo in cui il tuo operatore sanitario eseguirà l’intervento. Un chirurgo ortopedico e infermieri speciali faranno l’intervento chirurgico. Un anestesista farà in modo che non si sente dolore durante l’intervento chirurgico. L’intervento potrebbe richiedere alcune ore. Parlate con il vostro fornitore di assistenza sanitaria su cosa aspettarsi. In generale:

  • Si può ottenere l’anestesia generale in modo da poter dormire attraverso l’intervento chirurgico. Se si ottiene l’anestesia regionale o locale, si può anche ottenere la medicina per farvi sentire rilassati e assonnati.

  • La frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e altri segni vitali saranno attentamente osservati prima, durante e dopo l’operazione.

  • È possibile ottenere antibiotici per aiutare a prevenire l’infezione.

  • Il chirurgo esegue un taglio (incisione) sulla parte esterna dell’anca, tagliando la pelle e il muscolo.

  • Se i frammenti ossei non sono allineati correttamente (spostati), il chirurgo li allineerà. Questo passaggio è chiamato riduzione.

  • Il chirurgo può posizionare una piastra accanto ai frammenti ossei.

  • Il chirurgo utilizza perni o viti, o una combinazione, per collegare i frammenti ossei insieme. Se il chirurgo sta usando una piastra, lui o lei utilizzerà perni per collegare la piastra ai frammenti.

  • Il chirurgo o un assistente chiuderanno la pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *