Definizione del simbolismo

Quando usato come dispositivo letterario, il simbolismo significa infondere agli oggetti un certo significato diverso dal loro significato o funzione originale. Altri dispositivi letterari, come metafora, allegoria e allusione, aiutano nello sviluppo del simbolismo. Gli autori usano il simbolismo per legare certe cose che possono inizialmente sembrare poco importanti per temi più universali. I simboli rappresentano quindi queste idee o qualità più grandi. Ad esempio, un autore può usare un particolare colore che da solo non è altro che un colore, ma suggerisce un significato più profondo. Un esempio notevole è nel giustamente intitolato Heart of Darkness di Joseph Conrad, dove il” buio ” del continente africano nella sua opera dovrebbe simboleggiare la sua arretratezza e la possibilità del male lì.

Esempi comuni di simbolismo

Usiamo simboli tutto il tempo nella vita di tutti i giorni. Molte persone possiedono cose che hanno un significato speciale per loro, come un dono di una persona cara che rappresenta quel legame. Le aziende usano simboli come stenografia per rappresentare il loro marchio, e le squadre sportive si chiamano dopo animali temibili e persone per invocare il potere (ad esempio, i Detroit Lions e i Minnesota Vikings, rispettivamente). Ci sono anche simboli culturali, come una colomba che rappresenta la pace. Ecco altri esempi di simbolismo della vita comune:

  • Anelli di nozze e anelli di fidanzamento: gli anelli di nozze e di fidanzamento sono indossati per simboleggiare un’unione duratura che una coppia ha stipulato.
  • La bandiera americana: Le tredici strisce rosse e bianche sulla bandiera americana simboleggiano le tredici colonie originali, mentre le cinquanta stelle sono un simbolo per i cinquanta stati.
  • I cinque anelli olimpici: Il simbolo principale delle Olimpiadi è l’immagine di cinque anelli ad incastro. Questo simbolo fu creato nel 1912 e i sei colori—gli anelli blu, verde, nero, giallo e rosso su sfondo bianco—dovevano essere una combinazione di tutti i colori sulle bandiere dei paesi partecipanti all’epoca. Gli anelli ora sono a volte pensato per rappresentare le cinque regioni partecipanti del mondo-Europa, Asia, Africa, Australia e Oceania, e le Americhe—anche se nessun colore rappresenta alcuna regione specifica.
  • McDonald’s Golden Arches: McDonald’s è una delle più grandi aziende al mondo, con oltre 35.000 ristoranti fast-food in 119 paesi. Gli “archi dorati”, che assomigliano alla lettera” M”, sono un simbolo per l’azienda. Questo simbolo è riconoscibile in tutto il mondo.

Significato del Simbolismo nella Letteratura

Il simbolismo ha giocato un grande ruolo nella storia della letteratura. I simboli sono stati usati nelle culture di tutto il mondo, evidenti in antiche leggende, favole e testi religiosi. Un famoso esempio di simbolismo è la storia del Giardino dell’Eden, in cui il serpente persuade Eva a mangiare una mela dall’albero della conoscenza. Il serpente in questa storia rappresenta la malvagità e la mela è un simbolo di conoscenza. Il simbolismo è altrettanto importante nella poesia, nella prosa e nelle opere teatrali, così come in tutti i generi della letteratura, dalla fantascienza alla fantasia alla finzione per i giovani adulti (basti pensare alla cicatrice di Harry Potter—un simbolo del suo essere il “prescelto”, così come la sua capacità di superare il male). Quando si analizza un pezzo di letteratura, l’esame dei simboli primari porta spesso a una maggiore comprensione dell’opera stessa.

Sebbene la definizione di simbolismo si riferisca più spesso a un dispositivo letterario, c’era anche un movimento letterario del diciannovesimo secolo chiamato “Simbolismo.”Il movimento era principalmente basato in Francia, Russia e Belgio, e fu fortemente influenzato dalle opere di Edgar Allen Poe. I simbolisti rifiutavano il realismo, e invece pensavano che la verità potesse essere rappresentata solo in modo indiretto, cioè attraverso i simboli. I simbolisti famosi furono Charles Baudelaire, Stéphane Mallarmé, Paul Verlaine, Arthur Rimbaud ed Ezra Pound.

Esempi di simbolismo in letteratura

Esempio #1

LADY MACBETH: Out, dannato’d spot! fuori, dico!

(Macbeth di William Shakespeare)

Nel famoso dramma di Shakespeare, Macbeth e Lady Macbeth cospirano per uccidere re Duncan. Dopo averlo fatto, entrambi sono colpiti dalla loro coscienza colpevole. All’inizio, Lady Macbeth castiga il marito per sentirsi in colpa, ma in seguito viene mostrata sonnambula attraverso il castello mentre borbotta sull’omicidio. Il “punto” letterale di cui sta cercando di liberarsi è il sangue di re Duncan, anche se il punto è un simbolo per il marchio sulla sua coscienza. Più volte in Macbeth ci sono riferimenti alla difficoltà di uscire macchie di sangue, e in questa famosa linea Lady Macbeth ha scoperto che la macchia di sangue è penetrata anche nel suo cervello.

Esempio #2

Così giovane e puro sarebbe insegnato a guardarla, con la lettera scarlatta fiammeggiante sul suo seno,—a lei, il figlio dell’onorevole genitori,—a lei, madre di un bambino, che sarebbe in seguito a una donna, a lei, che era stato una volta innocente, come la figura, il corpo, la realtà del peccato.

(La lettera scarlatta di Nathaniel Hawthorne)

Nathaniel Hawthorne chiamò il suo romanzo La lettera scarlatta dopo il simbolo centrale del libro. La lettera scarlatta è una cosa molto reale – una lettera rossa ” A ” che sta per adultera, che il personaggio principale Hester Prynne è costretto a indossare intorno alla sua piccola città. In questo estratto, il significato del simbolo è esplicitamente dichiarato. La lettera scarlatta è un simbolo del peccato. Ma, in realtà, l’intero corpo di Hester Prynne diventa simbolo del peccato indossando la lettera, poiché il suo corpo rappresenta la distruzione dell’innocenza.

Esempio #3

Un Anello per governarli tutti, Un Anello per trovarli,
Un Anello per portarli tutti e nell’oscurità legarli.

(Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien)

La famosa serie fantasy di J. R. R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, è una missione di un eroe in cui lo hobbit Frodo Baggins deve distruggere un anello onnipotente. Questo oggetto è intriso di magia attraverso la sua creazione, ed è un simbolo per il potere finale. Anche il potere ultimo diventa equiparato al male. L’anello semplicemente essendo in presenza di Frodo inizia a trasformare Frodo verso il desiderio di potere, e quindi il male. Tuttavia, la capacità di Frodo di combattere il potere dell’anello dimostra che possiede una grande fonte interiore di bontà.

Esempio #4

LAURA: Piccoli articoli di, sono ornamenti per lo più! La maggior parte di loro sono piccoli animali fatti di vetro, i più piccoli animaletti del mondo. Mamma li chiama serraglio di vetro! Ecco un esempio di uno, se vuoi vederlo! . . . Oh, fai attenzione – se respiri, si rompe! . . . Vedi come la luce splende attraverso di lui?
JIM: Di sicuro brilla!
LAURA: Non dovrei essere parziale, ma lui è il mio preferito.
JIM: Che tipo di cosa dovrebbe essere questo?
LAURA: Non hai notato il singolo corno sulla fronte?
JIM: Un unicorno, eh? – non sono estinti nel mondo moderno?

(Il serraglio di vetro di Tennessee Williams)

Come nei due precedenti esempi di simbolismo, Il Serraglio di vetro di Tennessee Williams prende il nome dal simbolo più diffuso nell’opera. Il personaggio di Laura è una ragazza molto fragile e unica. Suo fratello maggiore Tom teme per la sua sicurezza, proprio come lei teme per la sicurezza dei suoi amati animali di vetro. Come spiega in questo dialogo con un gentiluomo chiamato Jim, il suo preferito degli animali è l’unicorno. L’unicorno è un simbolo per Laura-unico, un po ‘ strano e fuori luogo. Jim in seguito rompe l’unicorno in modo che il corno cada. Come nota Laura mentre Jim si scusa, questo rende l ” unicorno in un cavallo normale—”meno freakish.”Tuttavia, la rottura del corno dell’unicorno simboleggia anche la rottura del cuore di Laura quando scopre che Jim è effettivamente fidanzato con un’altra donna.

Prova la Vostra Conoscenza del Simbolismo

1. Scegliere la definizione corretta simbolismo quando viene utilizzato come un dispositivo letterario:
A. Per utilizzare diversi tipi di notazione, come note musicali o simboli matematici.
B. Dare agli oggetti un nuovo significato diverso dal loro significato originale.
C. Scrivere in un linguaggio che usa simboli, come i geroglifici.

Answer to Question #1 Show>

2. Consider the following lines from William Shakespeare’s Sonnet 12:

Quando vedo il violet past prime,
E i riccioli di zibellino tutti argentati di bianco;
Quando vedo alberi alti vedo sterili di foglie,

Cosa fanno le immagini di un violet passato i suoi primi capelli color zibellino che ora sono bianchi, e alberi che sono sterili di foglie simboleggiare?
A. Vecchiaia e il passare del tempo
B. Primavera e nuova vita
C. These images symbolize nothing

Answer to Question #2 Show>

3. Which of the following excerpts from Robert Frost’s “The Road Not Taken” is a symbolism example?
A. Dirò questo con un sospiro / Da qualche parte età ed età quindi
B. Dubitavo se dovessi mai tornare.
C. Poi ha preso l’altro, altrettanto giusto, / E avendo forse la pretesa migliore, / Perché era erboso e voleva usura;

Answer to Question #3 Show>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *